Spostare file e cartelle su Owncloud tramite ssh

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Con questo post vediamo brevemente, ma esaustivamente, come Spostare file e cartelle su Owncloud tramite ssh

Innanzitutto dobbiamo collegarci via ssh sul server che ospita il nostro Owncloud.

Il comando sarà

 

Quindi effettuiamo una copia dei file, dall’utente di origine (utente1) verso l’utente di destinazione(utente2), con il comando cp

 

Aggiungiamo a cp le opzioni necessarie in funzione dei dati che vogliamo spostare (ad es. -r per cartelle e sottocartelle da copiare ricorsivamente, -v per vedere cosa viene copiato, ecc..)

Se vogliamo spostare i file, anzichè copiarli, useremo ovviamente il comando mv.

Copiati o spostati i file, entrando nell’interfaccia web del nostro Owncloud con l’utente2, noteremo che i nuovi file non ci sono 🙁

Questo perchè è necessario dire ad Owncloud di procedere con la loro indicizzazione e lo facciamo con il seguente comando

 

L’applicazione vi segnalerà l’avvio dell’indicizzazione con il messaggio

 

e ad attività completata vi fornirà un report circa l’attività svolta

 

Ora, aggiornando l’interfaccia web, troveremo i nuovi file.